Va in bagno con lo smartphone e muore
folgorata a 14 anni: ecco cosa è successo

In bagno con lo smartphone
muore folgorata a 14 anni:
ecco cosa è successo
Usa lo smartphone in carica mentre fa il bagno e muore folgorata. Una 14enne è morta dopo aver inviato a un amico la foto del suo telefono in carica con una prolunga mentre era in bagno. Madison Coe, di Lovington, New Mexico, aveva scritto: «Quando usi la prolunga in modo da poter usare il telefono in bagno».



La ragazza era nella casa di suo padre quando è accaduto il drammatico incidente, inizialmente si è pensato che il telefono fosse caduto nella vasca da bagno folgorandola, ma, come riporta il Sun, in realtà nello smartphone non ci sono tracce di acqua. Ad ucciderla probabilmente l'umidità o una goccia di acqua che hanno innescato il corto circuito.

I genitori hanno voluto raccontare il loro dramma per dissuadere i ragazzi ad usare il telefono in ogni luogo, ad ogni costo, perché in alcuni casi può anche uccidere. La 14enne è da tutti ricordata come una ragazza solare e divertente, per tutti i suoi cari è stata una perdita incolmabile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Luglio 2017, 14:37 - Ultimo aggiornamento: 17-07-2017 14:59

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO