Tumore le devasta volto e occhio: i medici
tolgono il male e le restituiscono il viso

Tumore le devasta volto
e occhio: i medici tolgono
il male e le restituiscono il viso
di ​Federica Cappellato
TREVISO - Un tumore le aveva devastato il volto compromettendole parzialmente la capacità di vedere. Un'équipe multidisciplinare formata da una dozzina di professionisti, tra medici e strumentisti, è riuscita a estirpare il cancro alla mascella, conservare l'occhio restituendogli la piena funzione visiva, quindi a ricostruire quel volto di donna giovane e bella. Una trevigiana di 45 anni, colpita da una ingombrante e deturpante neoplasia alla mascella, estesa fino a un occhio, non solo è tornata a vedere ma le sono stati anche restituiti i lineamenti. L'eccezionale intervento, durato quattordici ore di fila, è stato compiuto giovedì della scorsa settimana all'ospedale di Cittadella dall'equipe di Otorinolaringoiatria diretta dal dottor Riccardo Artico. Molto affollato il tavolo operatorio dove hanno lavorato da mattina a sera, oltre a quest'ultimo, i colleghi Elena Gaio, Daniele Fischetto, Annalisa Ferronato, l'ortopedico Emanuele Boero, l'anestesista Donatella Ancona, due turni di tre strumentisti ciascuno, impegnati alcuni sulla testa della paziente, altri sul braccio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Agosto 2017, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2017 16:00

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO