Padova, salgono sul treno per Roma
ma dimenticano i figli sulla banchina

Salgono sul convoglio
per Roma ma dimenticano
i figli sulla banchina
Sono saliti sul treno che però è ripartito lasciando i loro due bambini a terra. Spiacevole incidente per una coppia di cinesi in vacanza in Italia e residenti in Spagna: ieri erano con i loro due figli piccoli, alla stazione di Padova per prendere il treno delle 13.53 diretto a Roma. Quando il convoglio è partito però, gli agenti Polfer che in quel momento vigilavano la partenza hanno visto sul marciapiede un bambino e una bambina che si tenevano per mano e che guardavano il treno partire.

I poliziotti, facendosi aiutare da un passante di origine cinese, sono riusciti a capire che i genitori si trovavano sul treno appena partito. Dopo aver contattato il capotreno del Frecciargento, l'uomo ha riferito agli agenti che effettivamente c'era una coppia di cinesi che stava tentando di dirgli qualcosa ma che non capiva. Alla coppia è stato così detto di tornare a Padova, presso l'Ufficio di Polizia Ferroviaria, dove i due genitori hanno potuto riabbracciare i figli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 12:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO