«Paga o diffondo il tuo video hot»
Spilla 50mila euro alla ex: arrestato

«Paga e zitta o diffondo
il tuo video hot». Spilla
50mila euro alla ex: arrestato
di Mary Liguori
CASERTA - Gira un video hot con il suo fidanzato e quando si lasciano lui la minaccia di divulgarlo in rete e di inviarlo ai suoi familiari. Così facendo, un ventisettenne della provincia di Caserta ha costretto la ragazza a rubare soldi e gioielli in casa, per un valore complessivo che sfiora i 50mila euro: lui le aveva promesso che in cambio di soldi avrebbe cancellato il filmato.

La procura di Santa Maria Capua Vetere, diretta dal procuratore Maria Antonietta Troncone, ha chiesto e ottenuto l'arresto del 27enne al termine di un'indagine lampo coordinata dall'aggiunto Antonio D'Amato. Delega alla polizia postale che ha eseguito gli accertamenti tecnici, poi ai carabinieri di Arienzo che hanno arrestato il giovane e evitato che la giovane vittima dovesse continuare a subire le sue angherie.  

Nella ricostruzione della procura sono rientrati gli accertamenti tecnici sui pc e i telefonini dell'indagato, l'acquisizione dei messaggi di chat con i quali minacciava la sua ex, ma anche il riscontro venuto dagli accertamenti nell'ufficio postale e in alcuni negozi di «Compro oro» dove sono stati ceduti i gioielli con i quali la ragazza ha cercato di comprare il «silenzio» del suo aguzzino.

In un caso la vittima è stata picchiata dall'ex mentre tentava di convincerlo a cancellare il video hot.

Il 27enne è accusato di estorsione, minaccia e violenza per indurre la vittima a commettere reato.
  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Febbraio 2017, 16:56 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2017 18:14

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO