La moglie si addormenta alla guida
Ora il marito rischia l'amputazione

La moglie si addormenta
alla guida: il marito
rischia l'amputazione
di Paola Treppo
AMARO (Udine) - Una coppia di coniugi di Trieste che stava facendo rientro a casa dopo una giornata passata a sciare in Alto Friuli e' rimasta vittima di un incidente stradale lungo la A23 nel primo pomeriggio di oggi,  13 marzo.

Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Amaro, intervenuta sul posto per i rilievi, la vettura Mazda sulla quale stavano viaggiando (nella foto) è uscita dalla sua corsia di marcia per andare a collidere con violenza contro il guard-rail. Ad avere la peggio è stato il marito, 61 anni, che si trovava seduto nel posto del passeggero e che è stato elitrasportato all'ospedale di Pordenone nel reparto di chirurgia specializzato nelle lesioni degli arti. Rischia infatti l'amputazione di un braccio. Pare che la moglie, di 62 anni, abbia avuto un colpo di sonno.

Le condizioni del marito sono gravi. Sul posto una pattuglia della sottosezione della polizia stradale di Amaro comandata dall'ispettore capo Sandro Bortolotti.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 13 Marzo 2017, 17:42 - Ultimo aggiornamento: 13-03-2017 19:07

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO