Amanti focosi a Venezia, sesso a Rialto
davanti ai passeggeri del vaporetto

Amanti focosi a Venezia,
sesso a Rialto davanti
ai passeggeri del vaporetto
VENEZIA - (g.prad.) Quando si pensa che il malcostume estivo abbia toccato il fondo, ecco che compaiono gli esibizionisti di turno a scalare la classifica. L'latra  notte nella centralissima Rialto due focosi amanti orientali si sono lanciati in un rapporto sessuale in bella vista sulla riva di Palazzo dei Camerlenghi che dà sul Canal Grande. Posizioni diverse esplicite ai piedi del ponte di Rialto, lui con i pantaloni abbassati e lei con il vestito alzato, davanti al passaggio dei vaporetti notturni che transitavano sotto il ponte.



Molti passeggeri hanno urlato (di tutto) alla coppia esibizionista ma per tutta risposta i due orientali, tra i 25 e i 30 anni, invece di nascondersi e vergognarsi, hanno proseguito con le loro posizioni del Kamasutra, anche alzando una mano per salutare i passanti. La scena è andata avanti per un po', tanto che un commerciante veneziano, disgustato, ha chiamato il 113. E' il primo caso, dopo l'appello dell'amministrazione comunale ai cittadini, in cui le foto e i video dei due scostumati non sono finite dritte sui social network e chi ha assistito alla scena ha subito avvertito le forze dell'ordine.

«Era l'una e mezza, avevo chiuso il bar e stavo tornando a casa in barca - spiega Marco Guerra del bar Naranzaria  - quando ho assistito allo show di questi due che senza pudore e mezzi nudi, si sono messi in varie posizioni... Ho chiamato la polizia».

Gli agenti  hanno fermato e identificato i due turisti esibizionisti, ma non è ancora chiaro se siano stati sanzionati perché, nel frattempo, ricomposti.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 9 Agosto 2017, 05:02 - Ultimo aggiornamento: 09-08-2017 12:47

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO