Monteprandone, muore terremotato
stroncato da infarto in superstrada

Terremotato muore stroncato
da un infarto alla guida
dell'auto sulla superstrada
MONTEPRANDONE –  Un anziano di 72 anni è stato stroncato da un malore, probabilmente un infarto,  mentre era alla guida dela sua automobile sul raccordo autostradale dell'A14 meglio conosciuto come  superstrada Ascoli- Mare. All'altezza di Monteprandone  Giuseppe Petrucci, terremotato di Arquata del Tronto che, in seguito al sisma, si è provvisoriamente trasferito a San Benedetto ha accusato un malore. Petrucci ha fattio in tempo ad accostato l'auto in una piazzola di sosta e ha telefonato al 118 ma quando i soccorritori sono arrivati per lui non c'era più nulla da fare.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017, 15:55 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 11:23

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO