Comunanza, minicar si ribalta e va
in un fosso, grave una ragazza

Minicar si ribalta e finisce
nel fosso: grave una ragazza
soccorsa dall'eliambulanza
COMUNANZA - Brutto incidente ieri poco dopo mezzogiorno lungo la strada provinciale che da Comunanza porta a Montefalcone Appennino. A meno di un chilometro dal centro abitato, una minicar è andata fuori strada, precipitando nella scarpata. Il veicolo era guidato da un diciassettenne che aveva al suo fianco una ragazza anche lei minorenne. Dai primi accertamenti i due giovani sembravano aver riportato alcuni traumi, tant’è che il medico dell’ambulanza della Potes 118 dell’ospedale di Amandola, prontamente accorsa sul posto, ha ritenuto opportuno richiedere la presenza dell’eliambulanza che dopo alcuni minuti è arrivata ed è riuscita ad atterrare in un’area coltivata vicina al luogo dell’incidente. La ragazza è stata caricata a bordo e trasportata all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, mentre il ragazzo che era alla guida del veicolo è stata trasportato e ricoverato all’ospedale Mazzoni. Comunque dai primi accertamenti effettuati dal medico del 118 è sembrato che i due giovani avessero subito dei traumi e riportato probabilmente qualche frattura ma non in pericolo di vita. Quando sono arrivati i primi soccorritori entrambi erano vigili e coscienti, rispondendo anche alle prime domande sull’accaduto, anche se lamentavano dolori in varie parti del corpo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 18 Aprile 2017, 20:30 - Ultimo aggiornamento: 18-04-2017 20:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO