Castel di Lama, lasciata dal compagno
ragazza di 20 anni tenta il suicidio

Il compagno la lascia,
20enne tenta il suicidio
dal ponte, presa per i vestiti
CASTEL DI LAMA - I poliziotti sono intervenuti a Castel di Lama per un’accesa lite in famiglia che stava degenerando improvvisamente. Un ragazzo di venti anni deciso di mettere fine definitivamente alla relazione sentimentale con la compagna dopo diversi anni di unione. Una decisione non condivisa dalla ragazza che precipitata in uno stato di profonda depressione, inaspettatamente ha iniziavato a correre lungo la Salaria, piuttosto trafficata e scarsamente illuminata in quel tratto, gridando durante la corsa frasi del tipo “la voglio fare finita... se è cosi voglio morire... la mia vita non ha più senso, mi ammazzo”. Il chiaro intento della ragazza era quello di farsi investire dalle auto che giungevano ad elevata velocità, tanto da costringere i poliziotti a salvarla dall'arrivo di una Fiat 500 che procedeva a velocità sostenuta. Tuttavia la giovanissima è riuscita a dimenarsi tentando di gettarsi dal vicino ponte ma è stata afferrata per i vestiti  prima che si lanciasse nel vuoto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017, 11:45 - Ultimo aggiornamento: 20-05-2017 09:52

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO