Trema ancora la terra nell'Ascolano
Un'altra scossa in serata ad Arquata

La terra trema ancora
nell'Ascolano: un'altra scossa
in serata ad Arquata
La terra trema ancora
nell'Ascolano: un'altra scossa
in serata ad Arquata
ASCOLI - Ancora paura, ancora una scossa. Un terremoto di magnitudo 3,9 è stato registrato alle 15:23 nella provincia di Ascoli Piceno dalla rete sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). I comuni più vicini sono Arquata del Tronto e Accumoli. È la quarta scossa di magnitudo superiore a 3,0 registrata a partire dalla mezzanotte. Le altre sono state registrate alle 11:46 a Perugia (3,3), alle 13:26 a Macerata (3,8) e alle 13:52 sempre a Macerata (3,5).

L'incubo è proseguito anche in serata: un terremoto di magnitudo 3,7 è stato registrato alle 20.12 nella provincia di Ascoli Piceno, con epicentro non distante da Arquata del Tronto, dalla rete sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). È la quinta scossa di magnitudo superiore a 3,0 registrata a partire dalla mezzanotte. La prima scossa, di magnitudo 3,3, è avvenuta alle 11:46 a Perugia, seguita da due forti scosse ravvicinate in provincia di Macerata (la prima, di magnitudo 3,8, alle 13:26 e alle 13:52 la seconda, di magnitudo 3,5). Alle 15:23 un altro terremoto, di magnitudo 3,9, è avvenuto nella zona di Arquata del Tronto e Accumoli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 31 Agosto 2016, 17:41 - Ultimo aggiornamento: 02-09-2016 10:00

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO