Ascoli, donna muore dopo il ricovero
per la febbre alta. Disposta l'autopsia

Muore dopo il ricovero
per la febbre alta
Disposta l'autopsia sul corpo
ASCOLI - Quello che doveva essere un banale male di stagione, si è rivelato purtroppo fatale per una madre di famiglia. È quanto accaduto a Gabriella Valentini, la sessantaseienne ascolana deceduta all’ospedale provinciale Costanzo Mazzoni a seguito dell’improvviso peggioramento del suo quadro clinico. La donna da qualche giorno aveva accusato alcuni problemi di salute Tutto lasciava pensare che Gabriella avesse contratto il virus dell’influenza, abbastanza probabile in questo periodo dell’anno tenuto conto anche che negli ultimi giorni si era registrato un repentino abbassamento delle temperature che avrebbe potuto comportare degli stati influenzali. I suoi familiaripreoccupati, hanno deciso di trasportarla al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni.

Purtroppo, però, con il passare delle ore il quadro clinico della sessantaseienne si ulteriormente complicato. In poco tempo la situazione è precipitata senza che i medici riuscissero a salvarle la vita nella notte. Il cuore della donna ha cessato di battere.  Sono stati gli stessi medici dell’ospedale ascolano in accordo con i familiari della donna a richiedere l’esame autoptico per cercare di individuare le cause che, in pochissimo tempo, hanno stroncato la vita di Gabriella. I funerali si svolgeranno questo pomeriggio alle ore 15 nella chiesa di San Luca Evangelista a Villa Pigna di Folignano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 2 Dicembre 2016, 05:40 - Ultimo aggiornamento: 02-12-2016 05:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO