Sgominata la banda dei finti avvocati
Sei arresti, 24 colpi ai danni di anziani

Sgominata la banda dei finti
avvocati. Sei arresti,
24 colpi ai danni di anziani
ANCONA – Sgominata la banda delle truffe e dei furti, in particolare a danni di anziani. Il sodalizio è accusato di aver impreversato nelle Marche con decine di colpi, razziando un vero e proprio capitale.
«Suo nipote ha avuto un incidente stradale per colpa sua ed è stato arrestato. Paghi 5 mila euro per sistemare le cose con l'avvocato». Era il tenore della telefonata tipo con cui un gruppo di pregiudicati campani ha colpito almeno 24 volte nelle Marche tra il 2015 e il 2016, accumulando un bottino di 100 mila euro in denaro e preziosi sottratto a persone anziane. La banda è stata sgominata dalla Squadra mobile di Ancona e dai Carabinieri di Osimo nell'operazione denominata “Sciacalli”. Eseguite sei ordinanze di custodia cautelare (cinque in carcere, una ai domiciliari) per truffa aggravata; quattro invece le persone denunciate a piede libero. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati in una conferenza stampa dal procuratore della Repubblica di Ancona Elisabetta Melotti e dei vertici di Polizia e Cc del capoluogo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Febbraio 2017, 16:16 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 09:18

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


  • /Video
    Martedì 30 Novembre 1999