Accusa un malore mentre va in bici
Stramazza a terra, grave un 50enne

Accusa un malore mentre va in bici 
Stramazza a terra, è grave un 50enne
JESI - E' in gravi condizioni un ciclista di 50 anni colto da infarto mentre pedalava questa mattina in sella alla sua bicicletta nei pressi della Coppetella in prossimità dello svincolo per il parco Primo Maggio.  

Improvvisamente, l'uomo ha avvertito forti dolore al petto, il respiro si è fatto affannoso e poi è caduto sull'asfalto battendo la testa. I passanti, accortisi di quanto stava accadendo, si sono fermati a prestare soccorso e hanno dato l'allarme al 118. Le condizioni del ciclista sono state subito giudicate molto gravi dai sanitari dell'automedica del 118 e della Croce verde di Jesi intervenuti per primi sul posto, tanto che hanno richiesto l'eliambulanza medicalizzata Icaro01 fatta levare da Torrette: le condizioni del ciclista sono gravi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 1 Aprile 2017, 17:36 - Ultimo aggiornamento: 01-04-2017 17:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO