Annuncia il suicidio con sms sul cellulare
La polizia e la fidanzata riescono a fermarlo

Annuncia il suicidio con sms
La polizia e la fidanzata
riescono a fermarlo
FABRIANO - Ventenne residente nell’ascolano salvato ieri dai poliziotti. L’uomo, lasciato dalla fidanzata, aveva evidenziato, tramite messaggi sul cellulare, il desiderio di tentare il suicidio, ma la tempestività della donna ha avuto la meglio: ha chiamato il 113 e descritto nei dettagli il giovane per far scattate le ricerche da parte degli uomini agli ordini del commissario capo Sandro Tommasi. Poco dopo, infatti, è stato rintracciato dalla pattuglia vicino il centro storico di Fabriano. L’uomo è stato affidato al personale sanitario dell’ospedale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 30 Giugno 2017, 09:24 - Ultimo aggiornamento: 30-06-2017 13:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO