Ryanair non imbarca la carrozzina, Elena
la denuncia su Fb: "I disabili devono partire"

Ryanair al Sanzio lascia
a terra la carrozzina
Elena la denuncia su Fb
ANCONA - Brutta disavventura per una ragazza disabile, Elena Paolini, costretta a partire in aereo senza la sua carrozzina. Colpa della Ryanair che non ha voluto imbarcarla all'aeroporto di Ancona. La ragazza doveva tornare al Westminster College di Londra dove studia, dopo essersi diplomata al liceo scientifico di Senigallia.



L'episodio, che sta diventando un caso, risale allo scorso 23 settembre. Gli assistenti di terra della compagnia aerea hanno bloccato l'imbarco della sedia a rotelle sostenendo che il modello aveva batterie non idonee perchè contententi acido.

Dopo essersi accertata che le batterie erano idonee perchè in gel, la ragazza ha denunciato l'accaduto su Facebook e, rivolgendosi alla Ryanair, ha scritto: "Non lasciate valutare i rischi da qualcuno che non ne ha le competenze, che fraintenderà il tipo di batterie. Perché in questo momento, ne sto pagando il prezzo io. Sorpresona! I disabili viaggiano. Alcuni di loro, però, scelgono di non farlo, perché sono stati trattati male e non vogliono ripetere l'elettrizzante esperienza".
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 30 Settembre 2016, 17:32 - Ultimo aggiornamento: 02-10-2016 08:18

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO