Ancona, molestie alle ragazze
condannato il nonno hard del bus

Molestie alle ragazze sul bus
Condannato il nonno hard
dopo la raffica di denunce
CASTELFIDARDO - Della tratta Castelfidardo-Ancona era diventato un habitué. In bus la percorreva ogni giorno. E quasi ogni giorno, quando scattava il tramonto, allungava le mani verso le passeggere del pullman. Rapide palpate sul lato b, il seno e le cosce. Come in un raptus sessuale.  Almeno tre, di cui due giovanissime, le vittime accertate. Ieri, in tribunale, il molestatore incallito, un pensionato 80enne residente a Castelfidardo, è stato condannato dal collegio penale a scontare un anno e dieci mesi di reclusione. Il pm Ruggiero Di Cuonzo aveva chiesto una pena di tre anni. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017, 05:35 - Ultimo aggiornamento: 20-04-2017 05:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO